Cosa sono i poster di mostre d'arte?

Art Exhibition Poster


Cos'è un poster di una mostra d'arte?

 

Oggigiorno vediamo più manifesti di mostre d'arte perché non tutte le persone possono pagare migliaia, migliaia di centinaia o addirittura milioni di euro quando acquistano un dipinto. Pertanto, i poster delle mostre d'arte sono venuti per offrirci una forma più accessibile per collezionare arte. 

 

Se pensi -per esempio- alla Notte stellata di Van Gogh, un dipinto dal prezzo inestimabile che si stima comunque in oltre 100 milioni di euro, anche se avessi i soldi per comprarlo, probabilmente ci penseresti due o più volte prima di effettuare l'acquisto.

 


Poster artistico Notte stellata di Van Gogh

 

Nella stessa direzione, ci sono altri tipi di dipinti e disegni con un valore così alto che la maggior parte di noi non sarebbe in grado di acquistarli solo a causa del loro prezzo. Pezzi originali di Matisse, Rousseau, Af Klint o lo stesso Van Gogh sono rari e difficili da trovare. Questo è il motivo per cui un poster di una mostra d'arte è un'alternativa per le persone per replicare il lavoro dell'artista presentato in una galleria o mostra specifica.

 

Ma quale sarebbe la differenza tra un pezzo originale e un pezzo da esposizione? Da un lato, e come abbiamo accennato, il primo ha tipicamente un prezzo specifico e poi aumenta solo nel tempo. D'altra parte, un poster di una mostra d'arte non ha alcun valore in più nel tempo perché sono effettivamente riproduzioni del lavoro dell'artista. Non sono stati inizialmente creati da loro né hanno una firma dell'artista.

 

Pertanto, quando possediamo un poster di una mostra d'arte, abbiamo una riproduzione del dipinto o del disegno originale che faceva parte di una mostra in una data particolare.

 

Di conseguenza, sotto questo aspetto, e data la situazione attuale che dobbiamo affrontare a livello globale, la maggior parte dei musei è chiusa. Le possibilità di visitare una mostra d'arte, a seconda del paese, sono prevalentemente nulle. Ecco perché avere uno di questi pezzi può essere un'opzione eccellente per avere parte del lavoro di design originale presentato in un museo.

 

Sulla stessa linea, abbiamo una collezione piena di poster di mostre d'arte da offrire e ce ne saranno altri in arrivo. Stiamo preparando un museo di mostre d'arte online affinché tu possa scegliere una qualsiasi delle stampe che ritieni si abbini al meglio con l'arredamento della tua casa.

 

Henri Rousseau

 

Lo stile di Rousseau è stato ampiamente criticato per non essere più vicino alla realtà ea ciò che altri artisti stavano cercando di raggiungere in quel momento. Era un pittore senza formazione accademica nelle arti, ma più un pittore autodidatta.

 


Appuntamento di Henri Rousseau

  

Considerando ciò che abbiamo menzionato, le persone non vedevano il suo lavoro come rilevante per l'assenza di tecnica e la mancanza di realismo che altri pittori stavano ottenendo nel 19 ° secolo.

 


Donna che cammina in una foresta esotica di Rousseau

 

Rousseau ha continuato a lavorare sui suoi dipinti. Ha finito per evolvere il suo stile pittorico particolare e distintivo, che è stato anche una fonte di ispirazione per artisti come Picasso, Kandinsky e altri.



La giungla equatoriale di Rousseau

 

La mostra Giungle a Parigi di Henri Rousseau al Musée d'Orsay è un esempio dei poster che abbiamo per voi. Questa mostra si è svolta tra marzo e giugno 2006 e ha avuto più di 135.000 visitatori. Qui hai alcuni disegni che facevano parte di quella collezione di dipinti.

 

Vincent Van Gogh

 

La storia di Van Gogh non è delle più felici, ma è qualcosa a cui le persone inevitabilmente pensano quando leggono o imparano su di lui. La sua passione per l'arte era palpabile e ha fatto più di 2000 lavori durante la sua breve vita prima di morire all'età di trentasette anni.

 

Road in Etten di Van Gogh

 

Per migliorare le sue capacità pittoriche, si è ispirato ai volti degli altri. In questo modo, ha iniziato a perfezionare le sue abilità di pittore. Molte delle sue opere più acclamate sono proprio dei ritratti e valgono decine di milioni di euro.

 

Autoritratto blu di Van Gogh

 

I migliori lavori di Van Gogh provenivano dai suoi anni più stabili con la sua salute mentale e fisica. Il tempo in cui era in piedi e ci ha regalato molti dei dipinti più emozionanti e significativi, come il Campo di grano con cipressi.

 

Campo di grano di Van Gogh

 

Un paio di dipinti fanno parte del Rijksmuseum di Amsterdam. Le immagini fanno parte di varie collezioni che il museo offre e puoi vederle qui.

  

Hilma Af Klint

 

Con uno stile unico e molto più avanti rispetto ad altri pittori contemporanei, Af Klint ha realizzato ciò che altri hanno cercato di raggiungere decenni prima. Non si sentiva a suo agio con i suoi lavori attuali, principalmente a causa delle aspre critiche di Rudolph Steiner. Quindi, Af Klint ha smesso di dipingere per un po 'prima di decidere di continuare il suo viaggio nella collezione "Paintings for Temple".

 

 

The Ten Largest Nr 4 di Hilma Af Klint

 

Proprietario di un talento unico e dell'uso dei colori, Af Klint al momento stava finendo un dipinto ogni cinque giorni. Si sentì completamente ispirata ancora una volta e non si fermò finché non lo finì.

 

The Swan Nr 1 di Hilma Af Klint

 

La gente considera il lavoro di Hilma come un'arte astratta. E questo non è difficile da immaginare tenendo conto che la sua fonte di ispirazione proveniva dalle sue sessioni spirituali in cui si collegava agli spiriti esteriori che essi dipingevano attraverso di lei secondo quello che diceva.

 



The Ten Largest Nr 2 di Hilma Af Klint

 

Tutte queste stampe provengono dal dipinto per la mostra Future al Guggenheim di New York. Questa mostra si è svolta tra ottobre 2018 e aprile 2019. Se vuoi saperne di più, puoi seguire questo link alla mostra stessa.

 

Henri Matisse

 

Infine, abbiamo questa collezione ispirata alla mostra di Papiers Découpé o Cut-Outs. Matisse stava cercando di replicare il modo in cui i bambini giocano con le forbici e creano nuove forme.

 

Papiers Découpés Nr 5 di Matisse

 

Lo ha fatto da solo e tagliando vari pezzi di carta per creare disegni più grandi con essi. La passione di Matisse per il taglio e la creazione di queste forme proveniva dal suo passato. Faceva parte di una famiglia di tessitori e, così facendo, sentì di nuovo questo legame con le sue radici.

 


Forms Papiers Découpés di Matisse

 

Matisse non solo ha creato ritagli di carta per divertimento. Aveva uno scopo per ognuno di loro. In questo modo, aveva maggiori ambizioni per questi ritagli collocandoli in spazi più grandi come muri, stanze e persino un'opera architettonica completa in finestre di vetro colorato e piastrelle in una cappella locale vicino a casa sua.

 


Papiers Découpés Dance Art di Matisse

 

La mostra Papiers Découpés si è tenuta alla Tate Modern Exhibition tra aprile e settembre 2014, a Londra. Qui puoi vedere un po 'di più sul sito ufficiale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

0 commenti

Lascia un commento

Tutti i commenti del blog vengono controllati prima della pubblicazione